Settorializzazione degli incendi negli edifici pubblici affluenza

La settorizzazione in edifici ad alta affluenza riduce la trasmissione di sostanze nocive nel fumo, riducendo i danni strutturali e favorendo una migliore evacuazione.

Protezione antincendio negli edifici pubblici

La settorizzazione degli incendi è essenziale in qualsiasi situazione di rischio indipendentemente dal luogo in cui si verifica. L’obiettivo principale è tenere sotto controllo il fuoco e il fumo, evitando che si diffondano ad alta velocità nel resto dell’edificio. Grazie alla settorizzazione si riducono al minimo i rischi nelle attività di estenzione degli incendi, consentendo una maggiore visibilità e un più facile accesso all’area interessata, si evita la trasmissione di particelle di fumo nocive, si riducono ingenti danni strutturali, riducendo i successivi costi, e si ottiene un’evacuazione in condizioni migliori.

La settorizzazione degli incendi negli edifici di pubblica affluenza consente di ridurre il rischio che le persone che transitano nell’edificio subiscano danni causati da un incendio accidentale, poiché devono essere adattati per soddisfare i requisiti di base in caso di propagazione di incendio o fumo, tenendo conto in questo tipo di edifici molto affollati la settorizzazione delle scale e la formazione di precedenti lobby per comunicare diversi settori di incendio.

Si consiglia in caso di incendio di aprire le prese d’aria, aprire le cortine tagliafuoco e le barriere di fumo e utilizzare gli estrattori. Le cortine limitano l’espansione orizzontale del fumo, lo reindirizzano verso le bocchette e aiutano nell’intervento dei vigili del fuoco, facilitando la corretta ventilazione nelle vie di evacuazione.

Vi interessano le cortine tagliafuoco e le barriere al fumo?
Newsletter Iscriviti alla newsletter per scoprire tutte le nostre offerte e pubblicazioni.

    Vi interessano le cortine tagliafuoco e le barriere al fumo?