Cortine tagliafuoco

Sistemi automatici per la compartimentazione di fumo e fuoco.

Le cortine tagliafuoco sono dispositivi mobili tessili per la compartimentazione e la settorizzazione in caso di incendio. Sono sistemi automatici progettati per garantire integrità, isolamento e basso irraggiamento, in ogni caso, oltre all’impermeabilità ai fumi.

Funzioni e usi

Il suo scopo è impedire il passaggio delle fiamme dal settore interessato al settore adiacente in caso di incendio. Impedendo così la propagazione dell’incendio stesso.

Sistemi di cortine tagliafuoco

Tecnitex

Cortina tagliafuoco per aree esterne MFB E-120

Integrità Dettagli del prodotto
Tecnitex

Tenda tagliafuoco irrigata MFB EI-180

Integrità + Isolamento termico Dettagli del prodotto
Tecnitex

Cortina tagliafuoco a bassa emissività termica

Integrità + Bassa emissione di radiazioni termiche Dettagli del prodotto
Tecnitex

Cortina tagliafuoco invisible MFB-BLIND E-120

Integrità Dettagli del prodotto
Tecnitex

Tenda Tagliafuoco Orizzontale MFBH E-120

Integrità Dettagli del prodotto

Vantaggi

La nostra gamma di prodotti offre una soluzione invisibile, innovativa e funzionale per la divisione dei settori di incendio, garantendo resistenza e classificazioni adeguate a qualsiasi tipo di compartimentazione. Questi sistemi sono compatti e leggeri, non sovraccaricano tetti o architravi.
icon_Arquitectónicas@2x Architettoniche
  • Sistema leggero e compatto.
  • Permette di creare divisioni nascoste per la partizione in settori antincendio, edifici, capannoni industriali, celle frigorifere, ecc.
  • È una soluzione ideale per la settorizzazione in aree dove bisogna far passare macchinari, persone, veicoli o nastri trasportatori, consentendo di mantenere i vani aperti.
Icon_Seguridad@2x Sicurezza e garanzia
  • Controllo della produzione in fabbrica.
  • Sistema autonomo con gestione e controllo remoto degli incidenti (a seconda del modello).
  • Sistema di controllo di discesa e caduta di emergenza controllata FAIL SAFE integrato nel motore.
  • Velocità di discesa conforme a ASB1ASB3.
Icon_Estéticas@2x Estetiche
  • Sistema invisibile per la settorizzazione del fuoco e del fumo.
  • Integrazione e armonia con gli elementi architettonici.
  • Creazione di settori, dopo l’attivazione del sistema tramite la centrale di protezione antincendio.
  • Finiture RAL tra cui scegliere.
icon_Resistencia@2x Resistenza e durata
  • Elevata resistenza alla temperatura (1000 ºC) secondo la norma EN 1634-1.
  • Più di 1.000 cicli di funzionamento.
  • Impermeabilità al fumo con una pressione di 25 Pa (0,00 m3/h).
icon_Funcionales@2x Funzionali
  • Facilità di installazione e manutenzione.
  • Sistemi preassemblati.
  • Controllo dello stato del sistema, gestione della manutenzione e vita utile del sistema.
  • Sistema di alimentazione ininterrotta SAI con autonomia fino a 6 ore.
  • Controllo della posizione e dello stato delle barriere.

Omologazioni

logo logo
EN 1634-1

Recinzioni e porte tagliafuoco:

Definisce la procedura della prova al fuoco dei sistemi.

EN 13501-2

Classificazione basata sul comportamento davanti al fuoco dei prodotti da costruzione e degli elementi da costruzione. Parte 2. Classificazione a partire dai dati ottenuti dalle prove di resistenza al fuoco escluse le installazioni di ventilazione.

Classifica i sistemi in base al loro comportamento al fuoco.

EN 15269-11

Estensione dei risultati di resistenza al fuoco per barriere tagliafuoco.

Giustifica l’estrapolazione delle cortine tagliafuoco a dimensioni maggiori di quelle provate.

RAPPORTO DI VALUTAZIONE TECNICA DI IDONEITÀ

Specifica le caratteristiche finali del sistema in un unico documento dove saranno riportate le diverse prove effettuate, le disposizioni di installazione, le dimensioni massime e l’USO del sistema.

Esploso

Esploso

  • 1
    Cassonetto realizzato in lamiera zincata secondo il modello.
  • 2
    Supporti estraibili per la formatura del cassetto e il supporto del rullo (a seconda del modello). Apertura frontale e inferiore realizzate con bordi arrotondati senza spigoli e angoli.
  • 3
    Rullo con ogiva per avvolgere il tessuto.
  • 4
    Motore SMK secondo il modello con tecnologia “TGFS” Total Gravity Controlled Fail Safe Solution.
  • 5
    Guide laterali con sistema di trattenimento del tessuto per tutto il montante verticale.
  • 6
    Sistema di trattenimento su tutto il montante del tessuto per il corretto isolamento da fuoco e fumi.
  • 7
    Tessuto tecnico in fibra di vetro con diverse finiture a seconda del modello e della classificazione del sistema.
  • 8
    Contrappeso realizzato in varie finiture e geometrie per un corretto adattamento al cassone o controsoffitti.
Vi interessano le cortine tagliafuoco e le barriere al fumo?
Newsletter Iscriviti alla newsletter per scoprire tutte le nostre offerte e pubblicazioni.